KHALIF WAILIN WALTER

11 luglio
POLLENZA Piazza della Libertà h 21.30 ingresso libero
Il suo stile funky boogie e rock blues illumina la nuova scena musicale del Chicago Blues. Il sound aggressivo e istintivo della chitarra e la vocalità emozionale alla New Orleans contribuiscono all’originalità di un chitarrista che ricorda i grandi Freddie King, Albert King e Albert Collins. Molti i consensi e riconoscimenti internazionali per i suoi cd She Put The Voodoo On Me e Nothin ‘Left To Lose. Suona nei locali e nei festival in tutti gli Stati Uniti, Europa e Africa, comprese molte esibizioni al Chicago Blues Festival dal 2001 al 2017. Ha fatto parte della band di Lonnie Brooks, ha accompagnato Shirley King, la figlia di BB King, e ha condiviso il palco con giganti del blues come Taj Mahal, Otis Rush, Buddy Guy, Junior Wells, Bernard Allison, Jimmie Vaughan.
Khalif Wailin Walter chitarra/voce
Alberto Grossi sax
Daniele De Rosa organo hammond
Francesco Zucchi basso
Jacopo Coretti batteria